7 DONNE ACCANTO A TE – lo spettacolo rock di Gianna Nannini all’Arena di Verona

///7 DONNE ACCANTO A TE – lo spettacolo rock di Gianna Nannini all’Arena di Verona

7 DONNE ACCANTO A TE – lo spettacolo rock di Gianna Nannini all’Arena di Verona

Una scarica di energia pura, quella pervenuta dalla messa in onda di alcuni dei momenti clou del concerto tenuto il 14 Maggio 2016 presso l’anfiteatro veronese dalla cantautrice senese, decisa a rivendicare con forza il valore della causa su cui si incentrano le esibizioni delle 7 protagoniste del progetto contro la violenza sulle donne. Trasmesse nella seconda serata di Rai 3 di ieri per il penultimo appuntamento con lo speciale di casa RAI, le registrazioni selezionate per denunciare la problematica e per contrastare l’isolamento di questo periodo finiscono per restituire l’immagine di una musicista navigata, un talento della musica italiana che, in virtù della sua spontaneità, si distingue per la compostezza e lo stile sobrio nel cavalcare la musica rock nella sua forma live.

Tra gli atti della trasmissione, quelli relativi alle performance sugli storici Sei nell’anima e  Io, brani distintivi dello stile della Nannini incentrato sul contatto con una forma di analisi individuale, trasposta poi nella magia del rock che la contraddistingue nella sua autenticità. Tappa conclusiva dell’Hitstory tour 2016[1], lo spettacolo veneto, qui montato a regola d’arte, si è rivelato, anche grazie all’impronta teatrale data dalla presenza della Bohemian Symphony Orchestra[2], un momento di ulteriore consacrazione del percorso di Gianna, la quale, schieratasi al fianco delle colleghe per la causa, non manca di far sentire, grazie alla consueta introduzione pre-evento, la sua vicinanza, pur nel rispetto della sua integrità distintiva, ai propri connazionali colpiti dall’emergenza in atto. Molti altri i brani scelti nel tentativo di alleggerire la desolazione di questa prima parte dii primavera del 2020, da America e Avventuriera fino ad arrivare a Bello e impossibile, Meravigliosa creatura, L’immensità e Aria, passando in rassegna anche alcune esecuzioni cover su brani come Dio è morto di Francesco Guccini e toccando anche un versante passionale con Dea e Mama. Unite per raccogliere fondi da destinare ai centri AntiViolenza, le musiciste che hanno preso parte al progetto saranno protagoniste del concerto Una. Nessuna. Centomila in programma il 19 settembre 2020 presso l’Arena di Campovolo, facendosi portavoce dell’esigenza di sconfiggere i mali che affliggono il Mondo.


[1] Tournée partita da Torino il 20 Marzo 2016 e portata anche a Sanremo il 25 Marzo, per poi attraversare tutta l’Italia con date anche a Roma, Montecatini, Bologna, Milano, Parma, Trieste, Padova, Firenze e Napoli

[2] Già il nome lascia pensare al titolo di una canzone degli idoli del rock, Bohemian Rhapsody della band regale dei Queen

By | 2020-05-04T15:26:53+02:00 Aprile 20th, 2020|Musica, Speciali|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio