ZODIACO – il nuovo progetto del musicista Mario Nunziante

///ZODIACO – il nuovo progetto del musicista Mario Nunziante

ZODIACO – il nuovo progetto del musicista Mario Nunziante

Nell’era dei social e dell’interattività, il cantautore crotonese Mario Nunziante torna sulla scena musicale con una proposta davvero innovativa e alla portata di tutti. Presentando un inedito in esclusiva su Youtube il 12 di ogni mese alle ore 12:12, l’artista si propone di cavalcare l’onda del networking per tutto il 2020.

Pubblicato il 12 gennaio con il titolo La fabbrica dei desideri, il primo brano risulta costruito attorno all’essenza di lavoro autobiografico in cui Nunziante conduce una sorta di analisi della sua vita, ripercorrendone alcuni dei momenti più belli tra relazioni, famiglia e nuove esperienze.

INCONTRO CON L’AUTORE:

Nato a Crotone nell’Ottobre del 1986, Mario Nunziante intraprende lo studio del pianoforte all’età di 5 anni conseguendo la licenza di teoria e solfeggio presso il Conservatorio Fausto Torrefranca di Vibo Valentia, completando il suo percorso con la licenza di armonia complementare e il componimento inferiore di pianoforte, attestati rilasciatigli dal Conservatorio Francesco Cilea di Reggio Calabria.

Appassionatosi al cantautorato all’età di 17 anni, l’artista calabrese lascia lo studio del pianoforte per dedicarsi interamente al canto e alla stesura di brani, partecipando a diversi concorsi nazionali e maturando una discreta attività live. Ammesso nella sezione cantautori della scuola Amici di Maria De Filippi nel 2008, partecipa all’ottava edizione scrivendo la canzone Domenica inserita nella tracklist di SCIALLA, disco edito dalla SONY BMG e con oltre 200.000 copie all’attivo. Classificatosi sesto ed entrato in contatto con dei grandi professionisti del calibro del Maestro Beppe Vessicchio, il Maestro Pino Perris, Luca Jurman, Grazia Di Michele, Gabriella Scalise e Fabrizio Palma, Mario matura la sua esperienza anche attraverso la conoscenza di artisti come Giorgia, Irene Grandi, Cesare Cremonini, Gigi D’Alessio e Laura Pausini, tra gli altri.

Firmato un contratto con la Sony Bmg di Rudy Zerbi nel 2009, il caparbio musicista pubblica il suo primo Ep Ogni istante che vivrai, prodotto da Mario Lavezzi e dal Maestro Beppe Vessicchio. Scelta da Carlo Conti come stacchetto per la trasmissione l’Eredità, il brano Conduttore Televisivo viene trasmesso per due settimane su Rai Uno proponendo il linguaggio del nuovo talento della Musica italiana.

Trasferitosi a Roma per continuare lo studio presso i vocal coach Attilio e Mariagrazia Fontana (cfr Ti lascio una canzoneTale e quale showOperazione Trionfo ecc.), intraprende un’intensa attività live collezionando concerti in oltre 100 piazze italiane e partecipando, inoltre, a numerosi eventi prestigiosi ed importanti come il Meeting del Mare di Rai Uno.

Coautore dei brani Piccola stella è per te e Non sono più lo stesso, pubblicati nel 2011 e nel 2012 da Luca Napolitano per la Warner Music, l’artista crotonese pubblica il suo secondo ep nel 2013 con il titolo Voce senza voce con l’etichetta indipendente FMA e il primo singolo estratto, il cui videoclip supera le 30.000 visualizzazioni su Youtube, e’ stato impreziosito dal featuring di MANGO. Anno clou del proprio percorso artistico, il 2014 segna l’affaccio internazionale di Mario, protagonista di numerose esibizioni dal vivo a Tirana e diverse ospitate in importanti programmi nelle maggiori reti televisive dell’Albania (X factor, e Diela Shiptare, Hit play ecc), tutte esperienze, queste, che lo porteranno a fondare, insieme alla sua compagna Sarah Memmola, l’Associazione Culturale Musicale Voce senza voce in memoria del Maestro Pino Mango. Presidente e formatore della struttura lanciata a fine 2014, il musicista tiene corsi di canto moderno e propone un’offerta culturale innovativa sul territorio tenendo corsi di canto moderno ed organizzando incontri con importanti professionisti del mondo della musica e dello spettacolo.

By | 2020-03-04T16:42:14+01:00 Gennaio 18th, 2020|News|0 Comments

About the Author:

FlashivE