RIVERDALE – l’episodio in memoria di Luke Perry

///RIVERDALE – l’episodio in memoria di Luke Perry

RIVERDALE – l’episodio in memoria di Luke Perry

Avvincente serie TV targata The CW Television Network, quella in oggetto si sviluppa intorno ai punti cardine di una trattazione di genere drammatico/giallo ergendosi sulle strutture inerenti al teen movie, caratterizzandosi attorno ad un’ambientazione di tipo liceale, quella dell’High School frequentata dal gruppo di ragazzi protagonista. Giunta alla sua quarta stagione, il serial televisivo ha incontrato – come già ricordato nello speciale a tributo dell’attore – una frattura in seguito alla prematura scomparsa di uno dei personaggi più significativi, Luke Perry, interprete di un saggio genitore e di un vero amico dell’intera comunità della cittadina fittizia di Riverdale, già protagonista dei fumetti Archie Comics da cui il prodotto CW trae spunto.

In prima visione su Premium Stories nella prima serata di mercoledì 11 Marzo 2020 e disponibile da ieri su Infinity, il primo atto della quarta stagione del prodotto teen-drama intende celebrare la memoria dell’amato interprete del padre di Archie (Kj Apa), protagonista, quest’ultimo di un sentito ringraziamento ai valori trasmessigli dal genitore e intenzionato ad onorarne la memoria semplicemente seguendo i suoi insegnamenti con fierezza e convinzione. Pur non potendo prendere fisicamente parte all’episodio, Luke Perry viene ricordato attraverso immagini, riferimenti e soprattutto mediante l’affresco del suo lascito sui personaggi principali, dal ricordo degli inseparabili amici del figlio fino all’omaggio del nuovo sceriffo FP Jons (Skeet Ulrich), proprio a specificare l’animo buono e  – non solo a livello televisivo e/o cinematografico – quella personalità gentile e disponibile con cui l’attore statunitense ha arricchito le vite di tutti i suoi compagni di set ma non solo, anche a livello personale, cioè, come dimostrato anche dalla partecipazione di Shannen Doherty, la quale, definendola un’esperienza catartica forte di uno show in cui Luke sarebbe stato intento a coinvolgerla sin dal primo giorno (cit.), ha voluto prender parte al tributo all’amico con cui è cresciuta sul set di Beverly Hills 90210. Un racconto intimo e intenso, quello a cui fa da portavoce, innanzitutto, il carattere interpretato da Kj Apa, deciso a riportare il padre nella sua città arricchendo il riflesso, quindi, dello sconforto provocato da una perdita ingente e – al tempo stesso – dando adito alla malinconia e al cordoglio di tutta Riverdale, dove ogni cosa sembra portare il nome di Fred Andrews, un cittadino che, omaggiato con una parata tra gli scorci della città a fine episodio, ha fatto – come lo stesso Perry in tutta la sua vita (ndr.) – della disponibilità e del soccorso al prossimo le sue attitudini principali.

By | 2020-09-22T17:52:29+02:00 Marzo 13th, 2020|News, Serie TV|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio