RED

Basato sull’omonimo fumetto scritto da Warren Ellis ed illustrato da Cully Hamner, il lungometraggio con Bruce Willis e Mary-Louise Parker tra i protagonisti risulta incentrato sulla caccia dell’ex agente Frank Moses (Bruce Willis) da parte della CIA, intenta ad eliminare i testimoni di un massacro avvenuto in Guatemala. Messo in fuga dall’assalto di un commando di assassini, il reduce estremamente distruttivo farà leva sull’amicizia e sull’esperienza di Marvin (John Malkovic) per rimettere insieme la sua vecchia squadra e fronteggiare i nemici,

Sarà così che, attraverso depistaggi, travestimenti, azioni sotto copertura e la creazione di diversivi, Joe (Morgan Freeman), Victoria (Helen Mirren) e Frank si riapproprieranno delle proprie abilità di guerriglia e soprattutto del fuoco, ingaggiando la battaglia nei confronti dell’ostile vice presidente degli Stati Uniti Stanton (Julian McMahon), maschera, in realtà, del reale mandante dell’agguato al carattere interpretato da Willis, intento a tutelare la sua Sarah (Mary-Louise Parker). Misurandosi con la tecnologia dei tempi e con lo sviluppo di nuovi mezzi, la squadra guidata da Moses assesterà dei colpi mirati allo sbaraglio dell’intera fortezza nemica, circoscrivendo i temi della sintonia e dello spirito collaborativo a fronte della motivazione di mai un sopito spirito di attacco di protezione. Distribuito in sala da Medusa a partire dall’11 Maggio del 2011, il lungometraggio completala sua natura di action con duelli corpo a corpo e sparatorie incessanti, scene di combattimento, queste, tra cui spicca lo scontro tra un missile e un proiettile, interpretato con precisione da Malkovic nei panni di Marvin.

By | 2020-03-05T14:51:34+01:00 Agosto 22nd, 2018|Recensioni|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio