MIAMI BEACH – il cinepanettone estivo dei Vanzina

///MIAMI BEACH – il cinepanettone estivo dei Vanzina

MIAMI BEACH – il cinepanettone estivo dei Vanzina

Tipica commedia di stagione arrivata in sala a ridosso delle vacanze estive, il lungometraggio dei fratelli Vanzina, uscito il 1 giugno 2016, affronta il contrasto tra l’età giovanile e quella adulta, qui strutturato sul rapporto tra genitori e figli, geolocalizzandone la trattazione tra i confini della capitale della Florida, ambita meta di svago e studio dei giovani italiani.

Molteplici le situazioni diverse concatenatesi tra loro, per cui da una parte troviamo la fuga di Giulia (Neva Leoni) dalle vacanze in Bretagna e in rotta verso l’annuale Festival Musicale dei dj, mentre dall’altra si assiste all’incontro tra Luca(Filippo Laganà) e Valentina (Camilla Tedeschi), prossimi ad intraprendere la carriera universitaria a Miami ed entrati in contatto per via dei battibecchi tra i rispettivi genitori Giovanni (Max Tortora) e Paola (Paola Minaccioni). Fiero Scarpaio di Via del Corso (cit.), il carattere interpretato da Tortora spicca per la colloquiale parlata romanesca e per l’atteggiamento di sfida nei confronti della donna milanese interpretata con sagacia dalla Minaccioni. Nei panni di un padre apprensivo, Ricky Memphis caratterizza il personaggio di Lorenzo, messosi sulle tracce della figlia adolescente ingaggiando Bobo (Emanuele Propizio), un giovane italiano del posto che necessita di una “figura paterna”. Commedia resa scalpitante dalla vicendevole trasformazione dell’odio in amore tra i quattro personaggi del primo episodio della sceneggiatura, accanto alla sete di esperienza e scoperta di sé stessi dei protagonisti del secondo tratto di film.Diretto dal compianto Carlo Vanzina, il film si inserisce all’interno del filone cinematografico del cinepanettone, inaugurato dai fratelli Enrico e Carlo Vanzina nel 1982 con Sapore di Mare.

By | 2018-11-20T18:34:55+01:00 Luglio 15th, 2018|Recensioni|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio