BAYWATCH – adattamento cinematografico della serie anni ’90

///BAYWATCH – adattamento cinematografico della serie anni ’90

BAYWATCH – adattamento cinematografico della serie anni ’90

Uscito nelle sale italiane il 1 Giugno del 2017, il revival cinematografico dell’omonima serie televisiva statunitense si inserisce tra i prodotti cinematografici umoristici e leggeri con respiri volti all’action. Intento ad assegnare i tre posti vacanti nella squadra di supervisori delle spiagge, il tenente Mitch Buchannon (Dwayne Johnson) dovrà collaborare con la promessa olimpica Matt Brody (Zac Efron) al fine di rilanciare l’immagine del lavoro di bagnino e sgominare il crimine.

Inizialmente in contrasto,i due riusciranno, servendosi di astuzia e spirito di collaborazione, a contrastare le ambizioni di un magnate del petrolio e dalla nuova proprietaria dell’Huntley Club Victoria Leeds (Priyanka Chopra). Tenace ed egocentrico, il carattere interpretato da Efron riuscirà a maturare e trovare nello spirito di squadra una svolta al suo atteggiamento pregresso alimentato dalla vittoria di due medaglie olimpiche, ravvedendosi sulla considerazione del lavoro di gruppo gli altri guarda – spiagge, tra cui CJ (Kelly Rohrbach), Stephanie (Ilfenesh Hadera) e Summer (Alexandra Daddario). Ambientata nella Contea di Broward in Florida, la pellicola riflette la caratterizzazione statuaria degli interpreti principali, facendo leva su portamento fisico e testosterone ma dando, allo stesso tempo, spazio anche a differenti livelli interpretativi, come quello scientifico di Ronnie (Jon Bass), fondamentale nell’ostacolare i piani criminali attraverso informatica ed elettronica.  Nonostante l’ambientazione differisca,quindi, da quella californiana dell’originale, è possibile rintracciare molteplici momenti di raccordo nella pellicola di Seth Gordon, tra cui la presenza dei camei dei protagonisti del prodotto televisivo Pamela Anderson e David Husselhoff, a specificare un dovuto legame con la serie trasmessa dal 1989 al 2001.

By | 2018-11-20T18:15:04+01:00 Luglio 15th, 2018|Recensioni|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio