MUSIC TO GO AWAY – una nuova iniziativa per affrontare insieme il delicato momento storico

///MUSIC TO GO AWAY – una nuova iniziativa per affrontare insieme il delicato momento storico

MUSIC TO GO AWAY – una nuova iniziativa per affrontare insieme il delicato momento storico

Annunciato oggi e uniformatosi alle iniziative autonome di Francesco Gabbani, Vasco Brondi e Tiziano Ferro, l’interessante progetto #iosuonodacasa intende fornire una prospettiva di svago a tutti coloro che non possono muoversi da casa. Messo in atto sulle corde del DPCM del 9 Marzo in cui il Presidente Conte annunciava l’impossibilità di effettuare, se non per comprovate ragioni professionali o di altre necessità, spostamenti dalla propria abitazione.

Finalizzati a far compagnia ad italiani e non solo nelle prescritte settimane di quarantena, i mini concerti effettuati dalle abitazioni dei musicisti ed organizzati in collaborazione con Rockol, A.M.I, New Sic, On Stage e Onde Funky riflettono, sicuramente, l’interesse dell’intera Nazione a far fronte all’emergenza tutti uniti, non lasciandosi prendere dallo sconforto e contando sul potere della musica e della cultura. Tanti, dopo la volta di Paola Turci e Alberto Urso nella giornata di ieri, gli altri grandi nomi della musica italiana già in cartellone, a ridosso di un calendario in continuo aggiornamento nella ferma speranza, però, che si possano presto assaporare, di nuovo, le esperienze dal vivo attraverso un simbolico “contatto” con i palchi di tutta Italia e tutto il Mondo. Appuntamento oggi, intanto, con la musica di Piero Pelù e Leo Gassmann, dei Modà e di Nek, una “rassegna”, quindi, che va dal rock al pop fino ad arrivare ai live di Gianna Nannini e Gigi D’Alessio, in programma domani rispettivamente alle 16 e alle 18, per poi lasciare spazio ad Enrico Nigiotti e Marco Masini nella giornata di venerdì. Una risposta, quella dei volti della musica italiana, da cui trarre, indiscutibilmente, un forte messaggio di speranza ma anche un monito a non arrendersi e lottare insieme per far si che il frangente attuale diventi e resti soltanto un ricordo.

By | 2020-03-13T16:11:22+01:00 11 Marzo, 2020|Musica, News|0 Comments

About the Author:

FlashivE