VICEVERSA – il nuovo album di Francesco Gabbani

/, News, Recensioni/VICEVERSA – il nuovo album di Francesco Gabbani

VICEVERSA – il nuovo album di Francesco Gabbani

Pubblicato il 14 Febbraio 2020 dalla BMG Rights Management, il nuovo lavoro discografico del musicista e superbo intrattenitore carrarese si configura come un inno alla reciprocità e alla coltivazione dei rapporti interpersonali, qualcosa che – specie al mondo di oggi – si tende spesso a trascurare. Inesorabile nel cavalcare un successo che fa parte di lui, Gabbani ci propone una cavalcata tra le emozioni più veritiere degli individui, quelle della ricerca di una controparte per dar vita ad un discorso che sia importante.

Un fresco lavoro di scrittura dettato dal contatto con il proprio sé e – nella fattispecie – dall’interazione concettuale tra l’individualità di un brillante autore e la collegialità di un musicista per certi versi, nella scelta melodica ad esempio, sofisticato. Tutte qualità, quelle qui elencate, chiaramente definite anche nella title track che, portata sul palco di Sanremo 2020 permettendo al musicista toscano di conquistare il secondo posto, è stata recentemente certificata anche disco d’oro[1] per le oltre dieci milioni di visualizzazioni in streaming a testimonianza dell’interesse verso il connubio tra musica e parole di Gabbani. Costituito da una tracklist di nove brani in cui è possibile riconoscere gli elementi distintivi – dal ritmo accattivante alla scrittura significativa – che hanno permesso al cantautore di aggiudicarsi la vittoria di Sanremo 2016 nella sezione nuove proposte e l’anno successivo per la categoria dei Big, l’album in oggetto viene concepito – come dichiarato da Gabbani stesso nel post-Sanremo – nell’ottica di un lavoro concettualmente diverso dai precedenti, senza pretese e con la dichiarata voglia di trasmettere concetti da far propri per affrontare la vita con una sana leggerezza all’interno del contesto apocalittico della modernità, in cui risulta fondamentale conferire la giusta importanza e il giusto valore solo a ciò che ci fa “stare bene viceversa” (cit.). Questo uno dei tanti temi toccati da Francesco Gabbani nel nuovo lavoro come nella sua carriera di musico-intrattenitore, da, giusto per citarne alcuni, quello dell’evoluzione che abbiamo ascoltato in Occidentali’s karma, a quello storico-contestuale di Magellano per poi arrivare ad un discorso meramente sentimentale ed interpersonale con Viceversa, appunto. Un’artista completo dall’anima molto social che, brillando nella composizione musicale e nell’allestimento di tematiche significative trattate ad arte, ha fatto della simpatia, della semplicità e della disponibilità le sue armi vincenti, come dimostra anche il concerto casalingo in diretta streaming, organizzato ieri su Facebook per deliziare fan e non solo con le canzoni dell’album in oggetto e regalare un momento di evasione per distrarsi un po’ dall’attualità.

Di seguito la tracklist dell’album:

1. Einstein

2. Il sudore ci appiccica

3. Viceversa

4. Cinesi

5. Shambola

6. Duemiladiciannove 

7. È un’altra cosa

8. Bomba pacifista

9. Cancellami

                                                                      


[1] cfr Radio ItaliaLa Nazione

By | 2020-03-13T16:11:42+01:00 Marzo 11th, 2020|Musica, News, Recensioni|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio