WIND SUMMER FESTIVAL ’18 – decretata la canzone dell’Estate

/, Musica/WIND SUMMER FESTIVAL ’18 – decretata la canzone dell’Estate

WIND SUMMER FESTIVAL ’18 – decretata la canzone dell’Estate

Tenutasi ieri sera presso il Parco Mind di Milano e trasmessa in diretta su Canale 5, la finalissima dell’evento musicale estivo targato Wind ha decretato la canzone dell’estate 2018, selezionata in base alle vendite, alle trasmissioni radiofoniche e ad ascolti e condivisioni social. Condotta da Ilary Blasi, Rudy Zerbi e Daniele Battaglia, la quinta serata della manifestazione conferma la centralità della musica e – più in generale – della cultura all’interno del panorama live nazionale nella costruzione di emozioni condivise, come dimostrato dall’interazione del pubblico sottopalco con i propri beniamini.

Portati in scena i più grandi successi della stagione quasi conclusa, partendo dalle hit più ascoltate fino ad arrivare – nell’ottica dei tempi che corrono – a quelle più condivise attraverso i social network, tutte prelevate dal contesto estivo in atto. Tra queste l’assegnazione di un valore salvifico alla stagione in via di conclusione da parte di Max Pezzali, salito sul palcoscenico al fianco di Ex Otago in Un’estate ci salverà. Aperta da Biagio Antonacci con Mio fratello,la carrellata musicale ha dato spazio anche a Noemi con Porcellana e a Federica Abbate con Pensare troppo mi fa male, il tutto a fronte di un confezionamento nazionale della musica live. Tra i protagonisti della serata anche Ermal Meta,Malika Ayane e Benji e Fede, rispettivamente esibitisi in Io mi innamoro ancora, Stracciabudellae Moscow Mule, esibizioni inserite all’interno di una scenografia scintillante attorno allo spazio scenico,accanto al raffronto internazionale con La cintura di Alvaro Soler, il tutto nell’ottica di una stagione da ricordare con una Fotografia (Carl Brave e Francesca Michelin) di Una grande festa(Luca Carboni). Diversi i riconoscimenti consegnati durante la serata, tra cuiun premio conferito da Radio 105 ai The Giornalisti per aver dato voce al nuovo pop italiano e uno Earone per la canzone più trasmessa nelle radio, assegnato per Non ti dico no a Boombadash e Loredana Bertè, meritevole, l’artista calabra, anche di un Premio alla Carriera. Presentato sul palcoscenico milanese anche l’omaggio alla musica di Mango nella traccia Bling bling, realizzata attraverso il campionamento della canzone Oro da parte di Guè Pequeno,protagonista sul palco anche con Elodie e Michele Bravi in Nero Bali, fino ad arrivare alla strutturazione della serata su una tematica decisamente rock con Amore Zende Le Vibrazioni, protagonisti – in un certo senso – di un successo senza tempo, considerazione racchiusa nella frase “giovani rockettari crescono” (cit. Ilary Blasi). Proclamata precedentemente disco d’oro, Annalisa è salita sul palco con il suo successo Bye bye e con il nuovo singolo Un domani, eseguito al fianco di Mr.Rain in un’interpretazione oltre il confine della sensorialità. Arricchiti da ricercate performance del corpo di ballo, i momenti della serata risultano correlati dalla contemporaneità della musica all’insegna del pop ma non solo,dando spazio anche ad ospiti internazionali del calibro di Bob Sinclair in I believe ad infiammare la piazza e gli animi degli spettatori nel contesto commerciale e dance della musica. Questi e tanti altri i musicisti accolti dai padroni di casa sul palco, all’insegna di un evento live di successo, durante cui sono intervenuti anche altri contributi correlati alla sfera culturale italiana, primo fra tutti quello di Pio ed Amedeo, comici pugliesi che, forti del successo di Emigratis, hanno catturato il pubblico con alcune marchette, fino ad arrivare alla proclamazione della Canzone dell’Estate 2018, riconoscimento assegnato ad Amore e Capoeira di Takagi e Ketra, portata sul palco del Wind Summer Festival 2018 con Giusy Ferreri.

By | 2018-11-20T16:26:54+00:00 Set 17th, 2018|Eventi, Musica|0 Comments

About the Author: