REMEMBER THE TIME – i 28 anni del singolo di Michael Jackson

//REMEMBER THE TIME – i 28 anni del singolo di Michael Jackson

REMEMBER THE TIME – i 28 anni del singolo di Michael Jackson

Ricorrono oggi i quasi 30 anni dell’ennesimo brano di grande successo del cantante statunitense dell’Indiana, il quale ha – senza dubbio – lasciato il segno nella storia della musica mondiale, collezionando alcuni dei più ambiti primati internazionali. Estratto il 14 Gennaio del 1992 come secondo singolo dell’album Dangerous del 1991, il pezzo si piazzò in cima alla classifica Hot R&B/Hip-Hop Songs di Billboard e nella terza posizione della Billboard Hot 1 statunitense, occupando, tra l’altro, la prima posizione nelle classifiche spagnola, belga, canadese e neozelandese.

Mai eseguita nel corso del tour promozionale del relativo album, la canzone viene accompagnata – come da tradizione del visionario Jeko – da un prestigioso videoclip realizzato come Short Film, vincendo un premio come Best R&B/Soul Male Single ai Soul Train Music Award del 1993, dove Michael Jackson la eseguì soltanto una volta in forma live. Ambientato nell’antico Egitto, il videoclip musicale venne girato ad Hollywood con la partecipazione dell’attore Eddie Murphy nei panni del faraone Ramses, della modella somala Iman Mohamed in quelli di Nefertiti e della stella NBA Magic Johnson nel ruolo di un battitore di gong, a definire la qualità di un vero e proprio racconto musico-cinematografico della durata di 9 minuti. Diretto da John Singleton e coreografato da Fatima Robinson, il contenuto video risulta allestito attorno agli elementi di innovazione e stupore relativi alla trama della sparizione, effetto ottenuto attraverso un peculiare utilizzo di molti effetti speciali, diventando, in breve tempo, uno dei video più famosi di Michael Jackson con oltre 300 milioni di visualizzazioni su Youtube grazie alla genialità dei movimenti del protagonista, unitamente a trama, musica, coreografia e suspense. Ottavo lavoro discografico in studio di Jeko, Dangerous è considerato una pietra miliare della musica ed uno dei più importanti album della storia del pop, aggiudicandosi un posto all’interno della -Definitive 200- della Rock and Roll Hall of Fame con i 200 migliori album di tutti i tempi[1].


[1] Cfr Wikipedia

By | 2020-03-04T16:09:34+01:00 Gennaio 14th, 2020|Musica|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio