OLTRE – 10 anni fa il debutto discografico di Emma

/, News, Recensioni/OLTRE – 10 anni fa il debutto discografico di Emma

OLTRE – 10 anni fa il debutto discografico di Emma

Risalente al 16 Marzo 2010, l’uscita del primo disco della cantante italiana Emma Marrone rivela la propensione della musicista a cavalcare gli orizzonti soavi dell’anima e l’attenzione del suo team produttivo/autoriale ad un notevole flusso di tratteggi musicali innovativi e compositi a cui si presta la voce della vincitrice di Amici 9. Caratterizzato prettamente da atmosfere pop e rock, l’EP di debutto della cantante salentina lascia trasparire un assetto fatto di sonorità blues e influenze ska[1], il tutto reso emblematico da un’incantevole presenza scenica in virtù di una performance vocale particolarmente affascinante.

Anticipato dalla presentazione del singolo Calore durante il talent show di Maria De Filippi, il suggestivo disco della Marrone sigla il rapporto della cantante con la casa discografica Universal Music Group, distribuzione ufficiale del lavoro in oggetto. Secondo disco più venduto del 2010 in Italia, il debut album di Emma è stato certificato doppio platino nelle prime due settimane dall’uscita, piazzandosi, inoltre, sulla vetta della relativa classifica FIMI e aggiudicandosi il Premio CD Multiplatino nel corso del Wind Music Awards del 28 Maggio 2010. Composto da 7 tracce, l’album extended play mira ad affrescare un viaggio partendo dall’intimità dell’artista e arrivando a circoscrivere, attraverso l’inequivocabile e distintiva qualità graffiante della voce e i toni fascinosi dell’esecuzione, una personale ambizione nell’ottica di un sogno in relazione alla scoperta della meraviglia della vita. In cartellone anche tra i live casalinghi di #iosuonodacasa, Emmanuela Marrone (cfr) avrebbe, infatti, condotto – sin dagli inizi – la sua vita artistica verso un disegno dell’individualità e – in virtù della testimonianza del bisogno di un qualcosa di impercettibile – di una disponibilità da riferirsi alla ricerca di un contatto con i propri fan e il pubblico in genere, facendosi portavoce anche di diverse campagne di sensibilizzazione e organizzando firmacopie ricorrenti.

Tracklist:

  1. Sembra strano
  2. L’esigenza di te
  3. Calore
  4. Meravigliosa
  5. Un sogno a costo zero
  6. Davvero
  7. Folle paradiso

[1] Genere musicale che, originario della Giamaica e sviluppato nei primi anni 60, segnò la vera ascesa della musica popolare giamaicana| caratteristiche generali di questo stile sono una mescolanza tra strumentazioni elettriche ed i fiati solitamente usati nella musica jazz, ovvero il sassofono, la tromba, e il trombone

By | 2020-03-18T23:42:25+01:00 Marzo 16th, 2020|Musica, News, Recensioni|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio