NAYA RIVERA – addio alla star di Glee

///NAYA RIVERA – addio alla star di Glee

NAYA RIVERA – addio alla star di Glee

Nota soprattutto per aver interpretato la cheerleader ribelle Santana Lopez nella serie TV Glee, l’artista statunitense ha costruito la sua carriera intorno alla recitazione, al canto e alla danza, qualità messe in mostra con il ruolo dell’affascinante membro delle cheerios di Sue Sylvester (Jane Lynch), allenatrice impenetrabile con l’ossessione della vittoria. Emotivamente affabile e di considerevole impatto sui fan [1], la Rivera è stata una talentuosa attrice e cantante dal significativo carisma, capace di dar voce anche ai sentimenti della complicità e del distacco, nonché al desiderio di primeggiare, come è possibile vedere in alcune indimenticabili scene del prodotto disponibile su Netflix.

Tra i momenti più significativi che l’hanno vista in scena sul set della serie, il featuring del diciottesimo episodio della prima stagione, relativo all’interpretazione del brano The Boy is Mine al fianco di Amber Riley nei panni di Mercedes, la voce più potente del Glee Club con cui Santana ha avuto modo di armonizzare questa ed altre esecuzioni come nel quarto episodio della seconda stagione sulle note di River Deep, Mountain High. Sotto la guida dell’insegnante Will Schuester (Matthew Morrison), il club dedito ad accogliere i ragazzi emarginati del liceo McKinley mira a far esprimere il vero potenziale di chi ne fa parte, in un serrato conflitto con le ambizioni dell’allenatore di football Ken Tanaka (Patrick Gallagher) e degli altri docenti. Quarterback e capitano della squadra, Finn (Cory Monteith) ha una propensione alla leadership del gruppo, di cui assumerà la guida insieme a Rachel (Lea Michele) ai campionati di canto prima provinciali, poi regionali e infine nazionali. Tanti sono stati i messaggi di cordoglio per la scomparsa della collega di tutti i personaggi e del team produttivo, unitamente a quelli di altri personaggi dello spettacolo, tutti uniti nel celebrare il sacrificio della donna. Inizialmente inviata per sorvegliare il programma del professor Schue, la ragazza interpretata dalla compianta attrice ha avuto modo dio tirar fuori la sua grinta e la sua vena performativa non solo aprendosi alla relazione con il prossimo, ma anche entrando in contatto con realtà e situazioni diverse dalla sua. Strepitosa sia nelle performance di duetto che negli assoli, Naya Rivera[2] ha regalato ai fan di Glee e agli appassionati di musica delle interpretazioni cover notevoli, caratterizzate da fisicità e mimica intriganti anche negli exploit amorosi con Puck (Mark Salling) e amichevoli con Brittany (Heater Morris) e Quinn (Dianna Argon), facendosi spesso mediatrice di intrighi entusiasmanti, il tutto nel contorno recitativo di un personaggio pubblico all’avanguardia e rivoluzionario.


[1] cfr NEWS MTV

[2] n.12/01/1987, Santa Clarita-California – m. 08/07/20, Lago Piru

By | 2020-09-22T17:46:47+02:00 Luglio 15th, 2020|News, Serie TV|Commenti disabilitati su NAYA RIVERA – addio alla star di Glee

About the Author:

FlashivE