DAVIDE VETTORI….le riflessioni sulla vita nel primo album dell’artista di Treviso

//DAVIDE VETTORI….le riflessioni sulla vita nel primo album dell’artista di Treviso

DAVIDE VETTORI….le riflessioni sulla vita nel primo album dell’artista di Treviso

Primo album dell’artista trevigiano, pubblicato per l’etichetta Garage Records e distribuito da Audioglobe dal 21 Maggio 2012. Si tratta di un album che fa ballare, con un ritmo quasi meccanico in cui risuonano i testi non scontati e reali che costituiscono le tracce.  
Visione cosmeticaè la vita ripiegata su se stessa, chiusa dentro un pc, visto come unico mezzo di scambio e comunicazione interpersonale; è il tempo che sfugge di mano, il mondo che procede alla rovescia ed infine la volontà di potenza e controllo totale da parte dell’uomo nei confronti della propria vita.
13 canzoni in cui si narra l’estetica ed i luoghi comuni che diventano la parte preponderante. L’album mette a nudo l’uomo in quanto essere mediocre e vittima di una solitudine collettiva che porta ogni individuo ad essere uguale agli altri. Perdita del contatto con la realtà narrata in Personal computer e gli alibi dietro cui ci si nasconde per giustificarsi in Morire a metà. L’uomo risulta essere omologato a tutti i suoi simili in Tutti ugualie ne La distrazionesi nota un sound leggero incentivato da tonalità cupe.
Davide Vettori è nato nel 1981 e, oltre ad essere cantante si occupa della stesura di racconti e poesie, di visual – grafic, di video – art e di mostre di arte contemporanea. Negli ultimi anni ha condiviso il palco con i Planet Funk, Fu Manchu, Frankie Hi Nrg, Captain Mantell, The Zen Circus, Ex Otago e I Cani.
Tracklist:
  1. Connessioni
  2. Personal Computer
  3. Causa d’effetto
  4. Morire a metà
  5. Visione Cosmetica
  6. Progresso e memoria
  7. Il vizio
  8. Preservo il trio
  9. La distrazione
  10. Il tempo di cambiare
  11. Un quinto del potere
  12. Tutti uguali
  13. s/t

By | 2012-06-13T17:01:00+02:00 Giugno 13th, 2012|Cultura|0 Comments

About the Author:

FlashivE