AUTOBAHN – un percorso adrenalinico condito di emozione e passione verso una direzione precisa

///AUTOBAHN – un percorso adrenalinico condito di emozione e passione verso una direzione precisa

AUTOBAHN – un percorso adrenalinico condito di emozione e passione verso una direzione precisa

Film del 2016, Autobahn – fuori controllo si sviluppa nel contesto di una traversata a tutta velocità sull’autostrada tedesca tra i sussulti amorosi di Casey (Nicholas Hoult) e Juliette (Felicity Jones). Desideroso di garantire alla compagna una seconda occasione, il carattere interpretato da Hoult dovrà vedersela sia con la sua coscienza che con il tanto losco quanto distinto Hagen

Tornato a lavorare per Geran (Ben Kingsley), Casey dovrà prendere possesso di camion e relativo carico di Hagen Khal (Anthony Hopkins), il quale scaglierà la sua squadra alla caccia dell’uomo e della sua amata. Disposti al sacrificio pur di tutelarsi a vicenda e non curandosi degli effetti, Casey e Julliette assoldano l’impianto emotivo – sentimentale del film portandolo al livello sempre più razionale dei proprie azioni, messe distintamente in risalto attraverso sequenze tipiche del disaster – movie e dello sparatutto. Profondamente turbato dalle ambizioni del pezzo piccolo interpretato da Kingsley, Hagen non si esimerà dall’utilizzo di tutti i mezzi in suo potere per tentare di interrompere la corsa contro il tempo di Hoult/Casey e riavere quanto sottrattogli in “palline da golf” e contanti. Come ogni piano che si rispetti,quello messo in scena dal protagonista risulta cadenzato da pause e sospensioni narrative in riferimento agli atti pianificatori e di studio della miglior tecnica non nascondendo, però, la ferma caratterizzazione dell’impulsività. Sullo sfondo del film un tratteggio motoristico a fronte dello sfoggio delle auto condotte dagli interpreti principali nella folle corsa contro il tempo in rotta dell’amore, definizione, questa, con cui si potrebbero circoscrivere l’intero prodotto cinematografico e i suoi incipit.

By | 2018-11-15T23:10:48+01:00 Ottobre 11th, 2018|Recensioni|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio