X – MEN: APOCALISSE – una nuova minaccia proveniente dal passato

//X – MEN: APOCALISSE – una nuova minaccia proveniente dal passato

X – MEN: APOCALISSE – una nuova minaccia proveniente dal passato

Arrivato nelle sale cinematografiche italiane il 18 Maggio 2016, X – men: Apocalypse si inserisce all’interno del cinema di fantascienza ponendo in essere la storia del ritorno in vita del mutante primogenito En Sabah Nur (Oscar Isaac), precedentemente imprigionato sotto una piramide dell’Antico Egitto da alcuni ribelli. Risvegliato da un gruppo di fanatici ribelli, il temuto Apocalisse scaglierà la sua potenza distruttiva sulla base di una nuova forza immortale acquisita al fine di troneggiare nuovamente sul Mondo. Nona pellicola di film sugli X – men, il lungometraggio di Bryan Singer trae sviluppo dallo scontro tra i membri della squadra di Charles Xavier (James McAvoy) e il temibile mutante tornato dall’aldilà per reclutare nuovi Cavalieri nella sua armata e ricucire la sua immagine perduta.

Corredato da giochi luminosi e visivi appartenenti alle nuove tecnologie, il prodotto cinematografico riflette – in un certo senso – mania di grandezza e fuoco attraverso sequenze appartenenti al cinema action, arricchite dalla rassegna dei poteri sovrannaturali dei mutanti protagonisti, a partire dalla velocità supersonica di Pietro Maximoff/Quicksilver (Evan Peters), fino ad arrivare ai raggi laser della nuova recluta Scott/Ciclope (Tye Sheridan) e alle perdizioni mentali di Jane (Sophie Turner), accanto alla potenza di Hank/Bestia (NicholasHoult) e l’oscurità di Nightcrawler (Kodi Smit-McPhee), tra gli altri. Alla base del lungometraggio l’apporto di scenografie ed elementi tipici del disaster – movie, arricchite da sonorità rilevanti, spunto alla strutturazione della vicenda su tensione e suspense. Fondamentale il ritorno in azione di Erik/Magneto (Michael Fassbender), dapprima reclutato dal mutante egiziano e successivamente schieratosi dalla parte di Charles e dei suoi vecchi compagni,fino all’opposizione finale alla minaccia con i poteri nascosti della donna interpretata dalla Turner. Quasi interamente strutturato sulla potenza nemica di Apocalisse, il prodotto cinematografico pone in risalto lo spirito di squadra dei componenti della squadra del professor X, riflettendone tenacia e grinta per ristabilire il controllo, fine perseguito attraverso il reclutamento di nuovi superlativi elementi e grazie al ritorno di nuovi, sancendo la forza di presente e passato in rotta verso il futuro.

By | 2018-11-13T22:52:58+02:00 Ottobre 31st, 2018|Cinema|0 Comments

About the Author:

Avatar