BATTITI LIVE 2018 – l’ultima tappa tra colori nazionali e respiro internazionale

/, Musica/BATTITI LIVE 2018 – l’ultima tappa tra colori nazionali e respiro internazionale

BATTITI LIVE 2018 – l’ultima tappa tra colori nazionali e respiro internazionale

In scena il 29 Luglio a Bari e in onda ieri sera su Italia 1, l’ultima tappa dell’annuale edizione della kermesse targata Radio Norba conferma una particolare attenzione alle nuove tendenze musicali e agli artisti del momento, il tutto nell’ottica di un evento estivo dai colori nazionali nel contesto del Meridione italiano. Tornati nuovamente in Puglia dopo quel dì di Melfi, i padroni di casa Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci non mancano di regalare ai fruitori della manifestazione – come accaduto anche nelle precedenti date – momenti in cui condividere le proprie passioni per la musica e per gli artisti sul palco attraverso la voce di Mariasole.

Diversi gli artisti in scaletta sul palcoscenico allestito presso il Molo di San Nicola, tra cui Michele Bravi, Elodie, Thomas, Carl Brave, J – Ax e tanti altri, a strutturare la rassegna artistica attorno ai generi idonei alla stagione e particolarmente in voga nel momento storico attuale. Strutturata sui toni contemporanei e meramente commerciali della musica, la quinta serata del Radio Norba Battiti Live ’18 ha dato spazio, inoltre, all’RnB di Biondo, all’hip hop di Guè Pequeno e al rock dei Negrita e de Le Vibrazioni. Protagonista di un intenso momento travolgente, la band guidata da Francesco Sarcina riconferma, dopo i cinque anni di assenza dalle scene, un livello esecutivo particolareggiato dall’incisività vocalica del frontman e dall’attenzione strumentale dettata dall’esperienza. Esibitisi sia in duo che in versione solista, Michele Bravi ed Elodie manifestano uno spirito di corrispondenza tematica sul livello culturale della performance attraverso l’esecuzione di Nero Bali, prima, de Il diario degli errori e Amore avrai, dopo. Cresciuto ascoltando i Club Dogo e affascinato anche dal cantautorato di De Andrè e Guccini, Irama fa presa sul pubblico e sui suoi fans attraverso la sua movimentata Nera e la significativa Voglio solo te, prima di lasciare il palco a Cristiano Malgioglio, esibitosi in alcuni suoi successi. Rapper della scena capitolina, il ventinovenne Carl Brave ha emozionato i presenti con la strutturazione del brano Fotografia,presentato al pubblico del capoluogo pugliese insieme a Francesca Michelin. Premiato con il disco d’oro per Deja Vu, Biondo allieta la piazza del molo barese anche con Roof Garden. Tonalità internazionali consegnate all’evento dalla presenza di Mihail, protagonista di un’intensa esecuzione di Who you are a livello intimo ed emotivo,a fronte del contatto con la sfera sentimentale grazie ad un indie dai tratti folk, ad arricchire la serata particolareggiata anche dall’intervento dei trasgressivi The Kolors, esibitisi in Come le onde, Frida ed Everytime. Arricchita dai dj set di Gabry Ponte, artefice anche di uno show “stellare” a chiusura, la serata barese di fine Agosto avvalora ulteriormente il successo di una quindicesima edizione all’insegna della qualità esecutiva e della ricerca dell’interazione con il pubblico, omaggiando sia la contemporaneità che la tradizione della musica.

By | 2018-11-17T22:29:26+01:00 Agosto 31st, 2018|Eventi, Musica|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio