BATTITI LIVE 2018 – il meglio della 16ª edizione dell’evento targato Radio Norba

/, Musica/BATTITI LIVE 2018 – il meglio della 16ª edizione dell’evento targato Radio Norba

BATTITI LIVE 2018 – il meglio della 16ª edizione dell’evento targato Radio Norba

“Un’esperienza indimenticabile” (cit. Alan Palmieri), quella della sedicesima edizione della kermesse canora del Sud Italia, come raccontato dallo speciale Battiti Live – la compilation, andato inonda ieri sera su Italia 1 e realizzato attraverso il montaggio dei momenti più emozionanti della manifestazione condotta da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. A fronte dello slogan fondante nel cuore della musica, la compilation è stata realizzata – come di consueto –raccogliendo alcuni dei momenti più emozionanti delle cinque tappe della manifestazione conclusasi il 29 Luglio 2018 a Bari.

Aperta dall’esibizione dei Boombadash e Loredana Bertè in Non ti dico no, la carrellata di Battiti Live prosegue con Non mi avete fatto niente di Fabrizio Moro ed Ermal Meta, fino ad arrivare al risveglio commerciale e collettivo di Amore e Capoeira, portata sui palchi di Battiti Live da Takagi e Ketra con Giusy Ferreri e Sean Kingston. Elemento strutturale del montaggio televisivo quello delle sequenze ad alto tasso di coinvolgimento, passando in rassegna la risposta del pubblico nelle date di Ostuni, Lecce, Andria, Melfi e Bari. Tra le altre esibizioni in scaletta quella di Emma in Mi parli piano e il featuring di Annalisa insieme al duo Benji e Fede in Tutto per una ragione, singolo del 2017 pubblicato dal duo modenese e cantato dall’artista ligure, autrice del testo e coautrice della musica. Spazio nel montato anche alla trap e all’RnB, innovativi stili musicali richiamati rispettivamente dall’inserimento dei live di Ghali e Capo Plaza rispettivamente in Cara Italia e Giovane fuoriclasse, accanto a quello diBiondo in Dejavu. Arricchiti dalla sensualità della performance di ballo, i momenti sul palco di Baby K in Da zero a cento e di Elettra Lamborghini in Pem Pem rispecchiano la necessità di interpretare ritmo ed emozione anche a livello fisico. Grazie ad una regia indirizzata a richiamare la suspense nei telespettatori, il prodotto televisivo risulta accattivante e ben articolato, passando sul piccolo schermo anche le esibizioni di J – Ax in Maria Salvadore di Irama in Nera con relativi momenti di condivisione e incontro con il pubblico sottopalco, interessato ad indagare le origini dei nomi d’arte dei due artisti. Fronte internazionale della compilation calcato dalla messa in evidenza delle esibizioni di Tom Walker in Leave a light on e di Mihail in Who you are, caratterizzate, la prima, da una particolare voce dai tratti graffianti e la seconda dal falsetto identificativo di un musicista posato ed elegante. In rassegna anche le emozioni ricevute dal rock dei Negrita in Gioia Infinita e de Le Vibrazioni in Amore Zen, affiancate dal grido all’attrazione di Emis Killa in Rollercoaster. Brani dal sapore prettamente estivo, Una grande festa,Come le onde e Lungomare latino richiamano i sapori di una stagione agli sgoccioli attraverso le esibizioni di Luca Carboni, dei The Kolors e di Gué Pequeno, rivisto anche al fianco di Elodie e Michele Bravi in Nero Bali. Questi e molti altri gli scintillanti momenti inseriti nella compilation video in onda, tra cui spicca anche la fusione tra l’hip hop di Carl Brave e la sensualità vocale di Francesca Michielin in Fotografia, accanto ad altri show, tra i quali quelli di Betta Lemme, Anna Tatangelo, Noemi, Dolcenera, Shade e Ultimo,artista romano passato in rassegna sia nella versione duo con Fabrizio Moro ne L’eternità che in quella solista in Poesia senza veli. Con l’intento di sottolineare il valore della musica, l’elaborato accosta anche la performance passionale ed energica di Dolcenera in Un altro giorno sulla terra a quella cauta di Mario Biondi in This is you are, a lanciare un monito ad accostare la musica alla vita da parte dell’artista catanese.

By | 2018-11-17T16:46:29+00:00 Set 7th, 2018|Eventi, Musica|0 Comments

About the Author: