DEADPOOL 2 – il ritorno sul grande schermo dell’anti – eroe Marvel

//DEADPOOL 2 – il ritorno sul grande schermo dell’anti – eroe Marvel

DEADPOOL 2 – il ritorno sul grande schermo dell’anti – eroe Marvel

In sala da oggi, 15 Maggio 2018, l’undicesimo film della saga sugli X – men si sviluppa dal tema della necessità di condivisione del lavoro e cooperazione nell’affrontare Cable (Josh Brolin), mutante che viaggia nel tempo. A guidare la squadra degli X – force il protagonista del lungometraggio, Wade Wilson alias Deadpool (Ryan Reynolds), messo a dura prova dal susseguirsi degli eventi relativi alla presenza “parallela” della compagna Vanessa (Morena Baccarin).

Basato sull’omonimo personaggio dei fumetti, l’attesissimo cinecomic sul più irriverente anti – eroe targato Marvel Entertainment segue un andamento vorticoso delle vicende con scene e situazioni ai limiti dell’immaginazione, inserendo qua e là nella sceneggiatura qualche momento leggero di evasione, divertendo gli spettatori. Politicamente scorretto e dotato di una verve sarcastica, il carattere interpretato da Reynolds arruolerà improbabili super – eroi di quartiere per provvedere alla difesa della sua città e proteggere un giovane ragazzo dall’antagonista interpretato da Brolin. Tra le potenze superiori che affiancheranno Deadpool nelle azioni contro il minaccioso soldato, Weasel (T.J. Miller), Testata Mutante Negasonica (Brianna Hildebrand) e Blind Al (Leslie Uggams), uniti nel fronteggiare l’incombente minaccia venuta dal futuro. Diverse le sequenze sceniche emozionanti ed esilaranti inserite nel tessuto cinematografico del film, tra cui quella del disastroso lancio della squadra con il paracadute, quasi a seguire un flusso comico grottesco con cui il regista David Leitch sembra intento a colpire il lato cinico degli spettatori, facendo sorridere e divertendo.

By |2018-05-15T10:17:31+00:00maggio 15th, 2018|cinema|0 Comments

About the Author:

Federico Di Massimantonio

Leave A Comment